ACCEDI
Giovedì, 25 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Uffici doganali competenti sui regimi speciali da individuare con attenzione

Per il rilascio dell’autorizzazione al regime di perfezionamento attivo ora rileva, tra l’altro, il luogo in cui è tenuta o è accessibile la contabilità

/ Vincenzo CRISTIANO

Martedì, 18 ottobre 2016

x
STAMPA

download PDF download PDF

Esaminando la nota n. 84724/2016 dell’Agenzia delle Dogane, un argomento che merita approfondimento è il richiamo della normativa relativa alla determinazione dell’Ufficio doganale competente al rilascio delle autorizzazioni ai regimi doganali speciali, in quanto rilevante per l’ammissibilità delle istanze presentate.

Nella nota viene precisato che, nelle more dell’aggiornamento del Regolamento per l’individuazione dei termini e dei responsabili dei procedimenti amministrativi di competenza dell’Agenzia delle Dogane e dei monopoli, occorre adottare “i criteri stabiliti dalle norme unionali per l’individuazione dell’Ufficio doganale competente al rilascio delle autorizzazioni ai regimi speciali”. Tanto premesso vengono fornite le seguenti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU