ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Nuove retribuzioni da agosto per le PMI della comunicazione

Il rinnovo introduce anche flexible benefits e smart working, oltre a un incremento dell’orario e a una riduzione della tredicesima

/ Alessandro MORI

Lunedì, 16 luglio 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Lo scorso 9 luglio le associazioni di categoria Confapi, Unigec Confapi e Unimatica Confapi e le Oo.Ss. Fistel-Cisl, Slc-Cgil e Uilcom-Uil hanno siglato l’accordo per il rinnovo della disciplina collettiva applicabile ai dipendenti della piccola e media industria della comunicazione, dell’informatica, dei servizi innovativi e della microimpresa, derivante dal CCNL 29 luglio 2013 e scaduta il 30 giugno 2015.
In relazione all’applicabilità della presente disciplina da parte delle microimprese, si richiama la Raccomandazione n. 03/361/CE che definisce l’ambito della PMI sulla base dei criteri finanziario, del numero di dipendenti e del livello di autonomia, e che definisce come microimprese le aziende che contemporaneamente soddisfano i tre seguenti requisiti: meno di 10 ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU