X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 novembre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Iniziative di Categoria

Un questionario per mappare gli illeciti disciplinari

/ REDAZIONE

Venerdì, 3 agosto 2018

Monitorare l’esercizio della funzione disciplinare da parte dei Consigli di disciplina territoriali e ottenere un “quadro completo ed articolato” in relazione ai tempi e al numero di procedimenti disciplinari avviati e conclusi su tutto il territorio nazionale a partire dal 2017. Con questi obiettivi, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili ha predisposto un apposito questionario, inviato tramite l’informativa n. 58/2018 del 31 luglio, a tutti i Consigli locali di disciplina.

Questi ultimi dovranno compilarlo e ritrasmetterlo al Consiglio nazionale entro il prossimo 15 settembre, all’indirizzo mail legale@commercialisti.it. Nel questionario, andrà indicato quanti procedimenti disciplinari sono stati aperti dal 2017 a oggi e, di questi, quanti sono stati avviati su segnalazione di terzi non iscritti all’albo, su segnalazione di iscritti o su decisione dello stesso organo disciplinare. Se l’avvio del procedimento non rientra in nessuno dei tre casi, bisognerà indicare in quale altro modo si è venuti a conoscenza dell’illecito.

Il questionario, inoltre, chiede di comunicare quanti procedimenti siano stati conclusi dal 2017 a oggi, specificando se si tratti di procedimenti aperti nello stesso anno o in precedenza. In più, bisognerà indicare gli esiti: quanti procedimenti si sono chiusi con archiviazione/richiamo, quanti con una censura, una sospensione (in questo caso andrà specificata la durata) o una radiazione.

Infine, andrà segnalata la durata media dei procedimenti disciplinari aperti e le tipologie di illecito sui quali si è intervenuti, in modo da capire anche quali siano quelli più frequenti tra gli iscritti.

TORNA SU