X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 16 gennaio 2019 - Aggiornato alle 6.00

Iniziative di Categoria

Il 15 gennaio videoconferenza sulla fatturazione elettronica

/ REDAZIONE

Sabato, 22 dicembre 2018

Viste le diverse criticità ancora da risolvere riguardo alla fatturazione elettronica tra privati, il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili ha deciso di organizzare un nuovo incontro pubblico con l’Agenzia delle Entrate, con l’obiettivo di dissipare qualche dubbio e “dare il giusto supporto ai colleghi alle prese con le nuove procedure”.

L’evento, si legge nell’informativa n. 104/2018, diffusa ieri, è in programma il prossimo 15 gennaio (dalle 15 alle 17.30) presso la sede del Consiglio nazionale (piazza Repubblica, Roma), ma sarà possibile seguirlo anche presso le sedi degli Ordini territoriali in diretta streaming oppure in modalità e-learning live dai propri studi professionali.
Inoltre, è prevista la trasmissione in differita sempre presso le sedi degli Ordini locali e la fruizione in modalità e-learning on demand da parte dei singoli iscritti.

Alla videoconferenza, continua l’informativa, prenderanno parte “i vertici dell’Agenzia e i funzionari che hanno curato sin dall’inizio l’implementazione del processo di fatturazione elettronica tra privati”, che risponderanno ai quesiti inviati dai commercialisti. Questi ultimi avranno la possibilità di mandare le loro domande attraverso l’indirizzo di posta elettronica logistica@commercialisti.it. Il termine ultimo per farlo è l’8 gennaio 2019, ma il Consiglio nazionale chiede di anticipare l’invio quanto più possibile, “in modo da consentire all’Agenzia di dare risposta ad un maggior numero di quesiti”.

Per partecipare all’evento presso la sede del CNDCEC, bisognerà registrarsi al sito https://www.fpcu.it/Registrazione/Registrazione.aspx e prenotarsi attraverso il link dedicato. Riguardo alla diretta streaming presso le sedi scelte dagli ODCEC, invece, il Consiglio nazionale fa sapere che l’evento è giù accreditato ai fini della formazione professionale continua e che gli stessi Ordini dovranno rilevare le presenze dei partecipanti.

Il link per il collegamento via streaming sarà comunicato pochi giorni prima dell’evento e lo stesso vale per le modalità tecniche relative all’e-learning live. Gli Ordini interessati alla trasmissione della differita, a partire dal successivo 22 gennaio, dovranno richiedere l’acccreditamento dell’evento indicando la materia D.7.36 e contattare l’assistenza (elearning@concerto.it) per verificare i requisiti tecnici per la trasmissione e le modalità operative del collegamento.
L’e-learning on demand, invece, sarà disponibile a partire dal 28 gennaio. Anche in questo caso, le indicazioni tecniche verranno comunicate successivamente.

Intanto, rimanendo in tema di comunicazioni relative alla fatturazione elettronica, la società Unimatica, che gestisce il portale di categoria denominato “HUB B2B”, ha fatto sapere di aver completato nella giornata di ieri l’invio delle PEC contenenti le credenziali di accesso alla piattaforma.

Le PEC sono state inviate a tutti gli indirizzi di posta elettronica certificata risultanti dall’Albo unico nazionale. Coloro che non l’avessero ancora ricevuta potranno rivolgersi direttamente a Unimatica, al numero di telefono 051.4195195 oppure all’indirizzo mail cndcec-tr@unimaticaspa.it.
Gli stessi recapiti dedicati al Consiglio nazionale possono essere utilizzati anche da tutti gli iscritti che hanno bisogno di assistenza.

TORNA SU