X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 6 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

INIZIATIVE DI CATEGORIA

Polizza sanitaria di base anche per i tirocinanti pre-iscritti alla CNPADC

/ REDAZIONE

Sabato, 13 aprile 2019

D’ora in avanti, anche i tirocinanti che hanno deciso di pre-iscriversi alla Cassa di previdenza dei dottori commercialisti ed esperti contabili potranno usufruire gratuitamente della polizza sanitaria di base, che prevede la copertura in caso di grandi interventi chirurgici, grandi eventi morbosi e prestazioni accessorie.

Tale polizza, fino a oggi, era riservata solo agli iscritti ed è stato possibile allargarla per effetto delle modifiche al Regolamento unitario della Cassa di previdenza, recentemente approvate dai Ministeri Vigilanti, che contemplano diverse iniziative per il sostegno all’avvio e allo sviluppo dell’attività professionale.

Oltre alla copertura sanitaria di base, i praticanti potranno accedere, tramite il portale Mynet.blue, alle tariffe agevolate della rete odontoiatrica Blue Assistance, diffusa capillarmente su tutto il territorio nazionale, e che può essere utilizzata anche dal nucleo familiare (fino a un massimo di cinque persone).

“La Cassa dei Dottori Commercialisti – ha commentato il Presidente Walter Anedda, nella nota stampa diffusa nel pomeriggio di ieri – si conferma attenta alle esigenze di tutti gli associati, offrendo più coperture oltre che efficienza e innovazione. Ci spostiamo verso un welfare sempre più completo e inclusivo e, al contempo, ci avviamo verso una comunicazione completamente telematica con i nostri iscritti per garantire loro una sempre maggiore qualità dei servizi offerti”.

Oltre all’estensione della polizza sanitaria di base ai tirocinanti, infatti, l’ente ha definito modifiche anche in materia di comunicazione da parte degli iscritti. Da oggi in poi, diverse tipologie di domande, quali riscatto della laurea, del servizio militare e del tirocinio, ricongiunzione, indennità di maternità e tutti i trattamenti pensionistici, potranno essere presentate esclusivamente on line.
Bisognerà accedere all’area riservata dei servizi on line, cliccare sul tasto “domanda online” e inserire i propri dati. Tramite il servizio STD (“Segui la Tua Domanda”) si potrà poi seguire l’iter di lavorazione da parte degli uffici.

TORNA SU