X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 20 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

L’immobile locato dalla srl della moglie del professionista non rende il leasing elusivo

L’elusività contestata dall’ufficio era ricondotta al fatto che la moglie del professionista fosse socia al 99% della srl

/ Caterina MONTELEONE

Lunedì, 13 maggio 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza della C.T. Reg. di Torino 11 febbraio 2019 n. 185/5/19 i giudici sono nuovamente tornati ad occuparsi di una questione controversa, relativa alla deducibilità dei canoni di locazione dello studio professionale pagati a una società immobiliare di cui sia socia al 99% la moglie del professionista titolare dello studio medesimo, escludendo che tale operazione configuri abuso del diritto ai sensi dell’art. 10-bis della L. 212/2000.

Secondo quanto previsto dall’art. 10-bis della L. 212/2000 (norma che ha sostituito la norma previgente contenuta nell’art. 37-bis del DPR 600/73 e in vigore all’epoca della contestazione formulata dall’Ufficio), si ha abuso del diritto ogniqualvolta una o più operazioni siano prive di sostanza economica e realizzino vantaggi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU