X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 20 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Rimborso della ritenuta sui dividendi intra Ue anche alla holding «statica»

Prima sentenza della Cassazione italiana dopo la stretta delle sentenze danesi sulle costruzioni artificiose

/ Gianluca ODETTO

Mercoledì, 29 maggio 2019

La Corte di Cassazione ha stabilito, con la sentenza n. 14527 depositata ieri, 28 maggio 2019, la piena legittimità del rimborso della ritenuta sui dividendi erogati da una società italiana alla propria controllante olandese anche laddove quest’ultima si limiti a detenere le azioni della società italiana senza esercitare altre attività.

Si tratta, a quanto consta, del primo intervento della giurisprudenza di legittimità italiana sulla questione dopo la sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea del 26 febbraio 2019 relativa alle cause riunite C-116/16 e C-117/16 (c.d. “sentenze danesi”). In quest’ultima pronuncia, così come nella sentenza “gemella” sulle cause riunite C-115/16, C-118/16, C-119/16 e C-299/16 in materia di interessi, la Corte ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU