X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Nuove retribuzioni da giugno per PMI e cooperative del comparto Meccanica

Anche le indennità di trasferta e di reperibilità sono rivalutate sulla base del tasso IPCA 2018

/ Alessandro MORI

Martedì, 11 giugno 2019

Con due accordi conclusi nel corso della scorsa settimana, entrambi diffusi ieri, sono stati adeguati con decorrenza 1° giugno 2019 in base alla dinamica inflattiva consuntivata relativa all’anno 2018 (misurata con il tasso “IPCA al netto degli energetici importati”, come reso noto dall’ISTAT lo scorso 30 maggio) gli importi dei minimi retributivi e delle indennità di trasferta e di reperibilità applicabili ai dipendenti della piccola e media industria metalmeccanica e della installazione di impianti (accordo 5 giugno) e ai dipendenti delle aziende cooperative metalmeccaniche (accordo 4 giugno).

Per quanto riguarda i minimi retributivi, che dovranno essere considerati già nell’elaborazione dei cedolini paga del mese in corso, gli importi rispettivamente previsti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU