X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 16 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

INIZIATIVE DI CATEGORIA

Il 17 luglio videoconferenza sui nuovi ISA

/ REDAZIONE

Venerdì, 12 luglio 2019

Consiglio nazionale dei commercialisti, Agenzia delle Entrate e Sose insieme per spiegare ai professionisti tutte le novità in materia di Indici di affidabilità fiscale.
L’appuntamento è per mercoledì 17 luglio (ore 10-13) presso la sede romana del CNDCEC (piazza della Repubblica), ma sarà possibile seguire l’evento anche in streaming, nelle sedi degli Ordini territoriali, e successivamente in differita in modalità e-learning.

Nel corso della conferenza si proverà a fare chiarezza sulla nuova metodologia con cui gli ISA sono stati costruiti, analizzando il funzionamento degli indicatori di affidabilità e di anomalia, che sono alla base del calcolo da cui scaturirà la “pagella fiscale”, il punteggio di affidabilità assegnato a ciascun contribuente.

Si parlerà, inoltre, del regime premiale previsto per chi otterrà i punteggi più elevati, delle cause di esclusione e di come poter migliorare il punteggio attribuito dal software. La sessione di lavoro si chiuderà con l’illustrazione di alcuni esempi di applicazione pratica e le risposte dell’Agenzia delle Entrate ai quesiti raccolti dal Consiglio nazionale.

Per poter seguire l’evento presso la sede del CNDCEC, bisognerà registrarsi attraverso il sito: https://www.fpcu.it/Registrazione/Registrazione.aspx. Nei prossimi giorni, il Consiglio nazionale comunicherà il programma ufficiale e i relatori. Allo stesso tempo, verranno fornite le informazioni di carattere tecnico relative a rilevazione delle presenze, collegamento via streaming e fruizione in modalità e-learning.

TORNA SU