X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 15 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Marcello: «Nelle nano-imprese revisione da 40-50 ore»

Le piccole aziende stanno scegliendo il revisore anziché il sindaco. Il compenso medio potrebbe aggirarsi tra i 4 e i 6 mila euro

/ Savino GALLO

Sabato, 26 ottobre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

“Il documento che abbiamo elaborato (che verrà messo in pubblica consultazione dal 6 al 20 novembre, ndr) impersona il delegato alla revisione e dà delle risposte, senza rimandarle”. Così Raffaele Marcello, Consigliere del CNDCEC delegato alla revisione legale, commenta il documento presentato ieri sulla revisione nelle cosiddette “nano-imprese” che, a partire da dicembre, saranno chiamate a nominare un collegio sindacale o un revisore (si veda “Fase di pianificazione della revisione delle nano-imprese con team ristretto” di oggi).

Consigliere Marcello, da quale presupposto siete partiti per disciplinare la “revisione semplificata” nelle imprese più piccole?
“Il documento parte da un presupposto che abbiamo verificato sulla base di analisi

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU