X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 19 novembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Regime forfetario senza beni strumentali anche nel 2020

Il regime premiale per l’adesione alla fatturazione elettronica consiste nella riduzione di un anno dei termini di decadenza per l’accertamento

/ Paola RIVETTI

Mercoledì, 6 novembre 2019

Rispetto alle prime anticipazioni, nel disegno di legge di bilancio per il 2020 depositato in Senato, non viene prevista la reintroduzione nel regime forfetario, di cui alla L. 190/2014, del limite circa il possesso dei beni strumentali.
Gli interventi, che saranno operativi dal 2020, riguardano invece:
- la reintroduzione della limitazione circa il sostenimento di spese per lavoro dipendente, entro il limite di 20.000 euro, e dell’esclusione dal regime per coloro che percepiscono redditi di lavoro dipendente e redditi a questi assimilati eccedenti l’importo di 30.000 euro;
- la riduzione di un anno dei termini di accertamento per coloro che aderiranno volontariamente alla fatturazione elettronica;
- l’inclusione del reddito soggetto al regime agevolato nei limiti reddituali previsti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU