X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 29 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Cofanetti regalo qualificabili come voucher ai fini IVA

Si applica la speciale disciplina relativa al momento di effettuazione dei «buoni-corrispettivo»

/ Pamela ALBERTI e Emanuele GRECO

Venerdì, 13 dicembre 2019

La distinzione tra buoni “monouso” e buoni “multiuso” si fonda sul fatto che le informazioni necessarie per l’applicazione dell’IVA siano disponibili già al momento di emissione del buono oppure al momento del riscatto del buono (qualora l’utilizzo finale sia lasciato alla scelta del consumatore).

Alla luce di questo principio, sono ricompresi nella categoria dei buoni monouso, ad esempio, i cofanetti regalo (“smart box”) in cui sono noti, al momento dell’emissione, il luogo dell’operazione e la natura, qualità, quantità nonché l’IVA applicabile.
Viceversa, a titolo esemplificativo, sono ricompresi nella categoria dei buoni multiuso i cofanetti regalo che offrono la possibilità al possessore di scegliere, nell’ambito

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU