X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 14 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Esclusa la sovrapposizione tra NASpI e DIS-COLL

Per il disoccupato in NASpI anticipata rioccupato come co.co.co., nessuna eventuale DIS-COLL se i periodi di spettanza delle tutele coincidono

/ Luca MAMONE

Sabato, 14 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Se il lavoratore disoccupato che beneficia della NASpI in forma anticipata si rioccupa come co.co.co. e, in seguito, si ritrova nuovamente in stato di disoccupazione, potrà accedere alla prestazione di disoccupazione per i parasubordinati DIS-COLL solo per le mensilità che non si sovrappongono al periodo teorico di spettanza dell’indennità NASpI.

Questo è quanto chiarito dall’INPS con il messaggio n. 4658 pubblicato ieri, 13 dicembre 2019 e dedicato alla specifica ipotesi di fruizione dell’indennità di disoccupazione NASpI in forma anticipata, quale incentivo all’autoimprenditorialità ex art. 8 del DLgs. 22/2015, e rioccupazione con contratto di collaborazione.

Per maggior chiarezza, va ricordato che ai sensi dell’art. 8 del DLgs. 22/2015, il lavoratore avente diritto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU