X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 26 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Esclusione dei dati sanitari per e-fattura ed esterometro

Il divieto è stato esteso anche all’anno 2020 non solo per chi trasmette i dati al Sistema TS

/ Luca BILANCINI e Emanuele GRECO

Lunedì, 13 gennaio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nelle settimane che hanno preceduto l’avvio dell’obbligo generalizzato di adozione della fattura elettronica mediante SdI per le operazioni fra privati, il Garante per la protezione dei dati personali ha avuto modo di segnalare le rilevanti criticità in ordine alla compatibilità di tale misura con la normativa in tema di privacy.

Nel provvedimento n. 481 del 15 novembre 2018 l’Autorità sottolineava la sproporzione fra gli obiettivi di interesse pubblico perseguiti dal Legislatore e la necessità di memorizzazione di dati non richiesti dalla normativa fiscale (in particolare dall’art. 21 del DPR 633/72). In conseguenza di tali osservazioni e al fine di rispettare la normativa sulla tutela dei dati personali, grazie all’art. 10-bis del DL 119/2018 è stato introdotto,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU