X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Prime indicazioni per la riapertura delle attività di ristorazione e balneazione

Dall’INAIL due documenti tecnici, redatti in collaborazione con l’ISS, con le linee guida sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento

/ Fabrizio VAZIO

Mercoledì, 13 maggio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’INAIL ha pubblicato sul proprio sito il “Documento sull’analisi di rischio e le misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nelle attività ricreative di balneazione e in spiaggia” nonché l’analogo documento per il settore della ristorazione.
Entrambi i documenti, redatti dall’INAIL in collaborazione con l’Istituto superiore della sanità (ISS), sono stati approvati dal Comitato tecnico scientifico (CTS) istituito presso la Protezione Civile nella seduta del 10 maggio 2020.

Prima di entrare nell’analisi delle indicazioni contenute, occorre però precisare di cosa si tratta, secondo quanto lo stesso INAIL chiarisce nel comunicato stampa: sono “documenti che hanno lo scopo di fornire elementi tecnici di valutazione al decisore politico ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU