ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / IAS

Soluzione parziale per i disallineamenti da FTA IFRS 16

Una possibilità per attenuare la gestione del doppio binario potrebbe essere offerta dall’art. 110, comma 8 del DL 104/2020

/ Valeria RUSSO

Lunedì, 21 settembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DL “Agosto” – affiancando l’analoga previsione del DL liquidità – ha riaperto i termini per il riallineamento oneroso delle eventuali divergenze tra i valori contabili e fiscali presenti nel bilancio dell’esercizio in corso al 31 dicembre 2019 anche per i soggetti IAS/IFRS adopter, prevedendo l’applicazione di un’imposta sostitutiva dell’IRES e IRAP e di eventuali addizionali nella misura del 3%.
Anche in considerazione della misura ridotta dell’imposta sostitutiva prevista, può essere opportuno verificare se tale riallineamento possa essere utilizzato per attenuare l’eventuale disallineamento derivante dalla FTA dell’IFRS 16 nel caso in cui non si sia optato per il riallineamento previsto in caso di prima applicazione di nuovi standard

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU