X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 febbraio 2021

IMPRESA

Piano del consumatore con falcidia dei debiti per finanziamenti

Consentita la procedura alle persone fisiche socie di snc, sas o sapa per i debiti estranei a quelli sociali

/ Antonio NICOTRA

Venerdì, 8 gennaio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DL 137/2020 (c.d. DL “Ristori”), conv. L. 176/2020 e in vigore dal 25 dicembre 2020, ha introdotto, tra le altre novità, alcune misure che coinvolgono il piano del consumatore, anticipando il DLgs. 14/2019, in vigore dal 1° settembre 2021. La nuova disciplina trova applicazione anche per le procedure pendenti alla data di entrata in vigore della legge di conversione e, a tal proposito, è consentito al debitore di depositare un nuovo piano, redatto in conformità alle novità legislative, ovvero di modificare unicamente i termini di adempimento del piano già predisposto.

Nella nozione di “consumatore” (art. 6 comma 2 lett. b) della L. 3/2012) sono ricomprese anche le persone fisiche socie di snc, sas o sapa, per i debiti estranei a quelli sociali (Trib. Rimini 9 marzo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU