X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Analisi comparative del revisore per verificare le conclusioni di altre procedure

/ Stefano DE ROSA

Sabato, 20 febbraio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le “procedure di analisi comparativa” (nella prassi denominate anche analytical review procedures) possono ricomprendere, in base al giudizio professionale del revisore, esami volti alla comprensione di scostamenti, andamenti o fluttuazioni che non risultano coerenti rispetto ad altre informazioni, di natura finanziaria e non, oppure che presentano variazioni considerate significative rispetto ai valori attesi.

Tali verifiche possono essere applicate:
- durante gli esami svolti al fine di decidere se accettare o mantenere l’incarico;
- nella pianificazione del lavoro di revisione;
- durante lo svolgimento delle verifiche di validità;
- in sede di riesame del lavoro svolto.

In particolare, nella fase finale di revisione al bilancio, il revisore svolge opportune analisi comparative ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU