X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 10 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per gli accertamenti 2021 preoccupanti numeri dell’Agenzia delle Entrate

Da quanto emerge dal Piano della performance 2021-2023 e dal Rapporto di verifica 2019 le cifre poste come obiettivo sono elevate

/ Carlo NOCERA

Venerdì, 5 marzo 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’imminente ripartenza delle attività di controllo e accertamento dell’Agenzia delle Entrate, “sospese” sino al 28 febbraio scorso per effetto dei diversi differimenti recati dall’art. 157 del DL n. 34/2020, salvo ulteriori “blocchi” di natura normativa impegnerà considerevolmente professionisti e contribuenti per tutto il 2021.
Il convincimento, ma è pressoché una certezza, deriva dall’analisi comparata effettuata tra i dati contenuti nel “Piano della performance 2021-2023” e il “Rapporto di verifica 2019”, entrambi dell’Agenzia delle Entrate.

Dai confronti effettuati e tenuto conto degli obiettivi prefissati, emerge un 2021 “tumultuoso” per gli Uffici alle prese con l’attività di contrasto all’evasione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU