X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

INIZIATIVE DI CATEGORIA

Arriva II Massimario della giurisprudenza tributaria di merito

/ REDAZIONE

Martedì, 16 marzo 2021

x
STAMPA

C’è anche il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili tra gli enti che hanno contribuito alla realizzazione de II Massimario nazionale della giurisprudenza tributaria di merito. Il documento, pubblicato ieri, segue quello messo a punto nel 2019 e, come quello di due anni fa, contiene una selezionata raccolta delle massime estratte dalle sentenze tributarie di merito più significative e controverse emesse su tutto il territorio nazionale.

Il Massimario nazionale sarà disponibile, oltre che in edizione cartacea, anche in formato digitale accedendo ai siti istituzionali di tutti i soggetti partecipanti al progetto. Oltre al CNDCEC, sono stati coinvolti il Consiglio di Presidenza della Giustizia tributaria, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Agenzia delle Entrate e il Consiglio nazionale forense.

Il lavoro è suddiviso per argomenti il cui accesso è reso più fruibile grazie a un indice analitico che rimanda alle sezioni tematiche. Dalle massime riportate si potrà risalire al testo delle relative sentenze, consultabili nella banca dati di Documentazione economica e finanziaria, a cura del CERDEF (Centro di Documentazione economica e Finanziaria), del Dipartimento delle Finanze del MEF.

TORNA SU