X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 20 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Società di persone tenuta alla comunicazione delle opzioni edilizie

La società trasparente che ha sostenuto le spese per interventi edilizi è il soggetto beneficiario della detrazione fiscale

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Lunedì, 12 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

I soggetti che possono esercitare le opzioni per lo sconto sul corrispettivo o la cessione del credito di imposta, di cui all’art. 121 del DL 34/2020, sono i beneficiari delle detrazioni “edilizie” che, in assenza delle opzioni medesime, potrebbero scomputare dalla propria imposta lorda in sede di dichiarazione dei redditi.

Ciò resta vero anche quando il diritto a beneficiare delle detrazioni “edilizie” sorge in relazione a spese sostenute per interventi effettuati su parti comuni di proprietà condominiale.
Se, infatti, in questi casi, è il condominio il soggetto tenuto a presentare l’apposita Comunicazione di opzione all’Agenzia delle Entrate, esso vi procede per conto dei singoli condòmini, i quali sono ab origine i beneficiari delle agevolazioni e

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU