ACCEDI
Sabato, 13 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Arianna ZENI

Dottore commercialista e revisore legale

AMBITI DI RICERCA /
Immobili, Agevolazioni fiscali, Tributi locali.

FISCO 12 aprile 2024

Cambio di rotta della Cassazione per la comunicazione all’ENEA

La mancata trasmissione della comunicazione all’ENEA che il contribuente deve trasmettere entro 90 giorni dalla fine dei lavori per i quali si intende fruire della detrazione, dal 50% al 65%, prevista per gli interventi volti alla riqualificazione ...

FISCO 10 aprile 2024

Attività di mero coordinamento del general contractor senza superbonus

Il superbonus compete anche a una società che detiene un’unità immobiliare a uso ufficio per gli interventi “trainanti” sulle parti comuni del condominio a prevalenza residenziale. I costi non “direttamente” imputabili alla realizzazione dell’...

IL CASO DEL GIORNO 6 aprile 2024

Per i condomini essenziale costituire il fondo lavori per la parte non coperta da sconto

Gli interventi, diversi da quelli di demolizione e ricostruzione, per i quali, in data antecedente al 25 novembre 2022, sono state depositate le relative CILAS e, per quel che concerne gli interventi aventi per oggetto parti comuni di edifici ...

FISCO 5 aprile 2024

Per le opzioni del bonus barriere 75% le condizioni seguono l’ambito temporale

Per il bonus eliminazione barriere architettoniche al 75% ex art. 119-ter del DL 34/2020, il blocco degli sconti e delle cessioni disposto dall’art. 1 comma 4 del DL 39/2024 segue a distanza di pochi mesi quello che era stato previsto dall’art. 3 ...

FISCO 4 aprile 2024

Entro oggi tutte le comunicazioni di opzione per sconto o cessione corrette

Scade oggi il termine entro cui devono essere trasmesse all’Agenzia delle Entrate le comunicazioni di opzione per lo sconto in fattura o la cessione del credito d’imposta relativa alle spese per interventi edilizi sostenuti nel 2023 (e alle opzioni ...

FISCO 3 aprile 2024

Salve le CILAS ante 17 febbraio 2023 con spese fatturate per lavori già effettuati al 29 marzo

Per dare una ulteriore “stretta” alle opzioni di sconto e cessione, di cui all’art. 121 del DL 34/2020, il DL 39/2024 (in vigore dal 30 marzo) non si è limitato a mettere mano alle spese che erano state escluse dal “blocco” del 17 febbraio 2023 a ...

FISCO 2 aprile 2024

Nuovo obbligo di comunicazione delle spese per i lavori superbonus

In aggiunta alle ulteriori limitazioni introdotte per le opzioni di cessione e sconto sul corrispettivo, di cui all’art. 121 del DL 34/2020, rispetto a quelle già previste dal DL 11/2023 e dal DL 212/2023, e al confermato divieto di poter ricorrere ...

FISCO 30 marzo 2024

In Gazzetta Ufficiale il decreto che blocca sconto e cessione dei bonus edilizi

Stretta delle opzioni di sconto e cessione confermata per le spese sostenute da IACP, cooperative edilizie e Terzo settore e anche per le spese agevolate con bonus barriere architettoniche 75%, mentre si salvano in extremis buona parte delle spese ...

FISCO 28 marzo 2024

Cessione e sconto bloccati anche per ETS e immobili danneggiati dal sisma

Il decreto approvato dal Consiglio dei Ministri del 26 marzo 2024 chiude la stagione delle opzioni di sconto o cessione, di cui all’art. 121 del DL 34/2020 anche per quelle poche casistiche per le quali erano rimaste praticabili dopo il “blocco ...

FISCO 28 marzo 2024

Comunicazioni di opzione dei bonus edilizi senza remissione in bonis

Semaforo rosso all’utilizzo dell’istituto della remissione in bonis, di cui all’art. 2 comma 1 del DL 16/2012, per l’obbligo di comunicazione all’Agenzia delle Entrate delle opzioni di sconto o cessione di cui alle lett. a) e b) dell’art. 121 comma 1...

1 2 3 ... 156 >

TORNA SU