X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 20 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Svalutazione delle azioni di SICAV fiscalmente rilevante

/ Luisa CORSO e Gianluca ODETTO

Giovedì, 16 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La qualificazione fiscale delle azioni di SICAV come titoli partecipativi o non partecipativi, risulta, ad oggi, dubbia. La questione è di non poco conto se si considerano i relativi riflessi in termini valutativi e realizzativi. Da un lato, infatti, l’art. 94 del TUIR attribuisce rilevanza fiscale alle sole svalutazioni riguardanti i titoli in serie e di massa, non aventi quindi natura partecipativa, dall’altro, invece, l’art. 87 del TUIR consente l’accesso al beneficio della participation exemption ai soli titoli aventi natura partecipativa (azioni o quote di partecipazioni in società ed enti).

Sul punto, potrebbe essere utile rifarsi a quanto chiarito dall’Agenzia in merito alle quote di fondi comuni di investimento.
Nello specifico, la C.M. 24 giugno 1998 n. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU