X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

IL CASO DEL GIORNO

Possibile sospensione feriale per i dieci giorni di compiuta giacenza

/ Caterina MONTELEONE

Giovedì, 7 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

In ambito tributario, la notifica può avvenire, tra le altre modalità, anche mediante spedizione postale.
Nei confronti del contribuente qualsiasi tipo di notifica (sia nel caso in cui sia effettuata da un agente notificatore, sia nel caso in cui avvenga con spedizione postale) si perfeziona nel momento in cui il plico è ricevuto.

Stabilire con esattezza quando la notifica si perfeziona è fondamentale per la corretta individuazione della decorrenza del termine per ricorrere, in quanto ai sensi dell’art. 21 del DLgs. 546/92 il ricorso deve essere presentato a pena di inammissibilità entro sessanta giorni dalla notifica dell’atto impugnato.

Nel caso in cui l’atto sia notificato a mezzo posta, ove il destinatario sia momentaneamente irreperibile, ai fini del perfezionarsi della

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU