X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

FISCO

Titolari effettivi di trust esteri sempre soggetti al quadro RW

Per applicare l’esonero non è sufficiente un mero incarico di amministrazione fiduciaria dei redditi e degli altri proventi del trust

/ Salvatore SANNA

Sabato, 9 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La risposta a interpello n. 693 delle Entrate, pubblicata ieri, è intervenuta sulla compilazione del quadro RW in caso di istituzione da parte di una persona fisica residente di un trust irrevocabile, non fittizio e discrezionale con sede dell’amministrazione all’estero.

In particolare, si analizza se sia possibile beneficiare dell’esonero dal monitoraggio fiscale in presenza di un eventuale incarico ad una società fiduciaria residente – nell’interesse dei beneficiari e senza intestazione di amministrazione dei redditi e degli altri proventi del trust – che abbia ad oggetto i flussi reddituali eventualmente percepiti dai beneficiari.

Ai sensi dell’art. 4 del DL 167/90, sono tenuti agli obblighi di compilazione del quadro RW anche i soggetti che, pur non essendo possessori ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU