X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 30 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Cessione d’azienda senza responsabilità solidale nella composizione negoziata

Procedura a carattere stragiudiziale con intervento del tribunale limitato

/ Marco PEZZETTA

Lunedì, 25 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La composizione negoziata della crisi, di cui al DL 118/2021 convertito dalla legge 21 ottobre 2021 n. 147, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 23 ottobre scorso, è una procedura stragiudiziale, ove l’intervento del tribunale è necessario solo per conseguire effetti particolari che, in senso lato, paiono assimilabili a quelli che generati in seno alle procedure concorsuali con i giudizi di omologa o le sentenze fallimentari.

A tal proposito, rileva l’art. 10 comma 1 lett. d) del DL 118/2021, come integrato nella conversione, per cui: “Su richiesta dell’imprenditore il tribunale, verificata la funzionalità degli atti rispetto alla continuità aziendale e alla migliore soddisfazione dei creditori, può: … d) autorizzare l’imprenditore a trasferire in qualunque forma

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU