X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 30 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Il Ministero della Giustizia deve fare chiarezza sulle elezioni nazionali

Entro il 13 novembre andrebbero presentate le liste per il rinnovo del CNDCEC. Anche l’ODCEC di Bari chiede se il voto rimane in programma

/ Savino GALLO

Giovedì, 28 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La sospensione delle elezioni degli Ordini locali dei commercialisti riapre la questione legata al rinnovo dei vertici del CNDCEC. Le elezioni nazionali sono ancora in programma per il prossimo 12 gennaio e più di qualcuno si sta chiedendo se si terranno regolarmente o se, invece, verranno rinviate come in occasione della prima sospensione del voto locale disposta dal Consiglio di Stato quasi 10 mesi fa.

Il ricorso presentato dall’ex Consigliere nazionale Ruscetta riguarda, infatti, solo le elezioni locali che, ai sensi del DLgs. 139/2005, sono formalmente slegate da quelle nazionali. Senza un chiarimento da parte del Ministero della Giustizia, dunque, il procedimento potrebbe regolarmente avviarsi, con il primo termine utile, quello per la presentazione delle liste, che scadrebbe il 13

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU