Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 27 settembre 2022 - Aggiornato alle 6.00

INIZIATIVE DI CATEGORIA

Giovanna Greco nuova Segretaria del CNDCEC

/ REDAZIONE

Mercoledì, 3 agosto 2022

x
STAMPA

“Nella seduta del 27 luglio scorso si è proceduto ad un avvicendamento nelle cariche istituzionali. La dott.ssa Giovanna Greco è subentrata alla dott.ssa Gabriella Viggiano nella carica di Segretario del CNDCEC. Resta resta affidata alla dott.ssa Viggiano la delega relativa all’antiriciclaggio e all’anticorruzione”.
Con questa breve comunicazione, diffusa il 1° agosto, il Presidente del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili, Elbano de Nuccio, ha reso noto il passaggio di consegne nella carica di Segretario del CNDCEC.

“Si è trattato di un normale avvicendamento, non ci sono questioni di carattere politico. Gabriella (Viggiano, ndr) è e rimane una risorsa importante per questo Consiglio nazionale”. Queste le parole rilasciata a Eutekne.info dal Presidente de Nuccio, che non vuole dare spazio a nessun tipo di strumentalizzazione legato al cambio nell’assetto dell’organo di vertice della categoria.

Quanto alla decisione di affidare l’incarico a Greco, “la scelta – aggiunge de Nuccio – è stata fatta perché volevamo innanzitutto che tale ruolo continuasse ad essere ricoperto da una donna. C’è stata una serena discussione all’interno del Consiglio e nella ristretta rosa di nomi a disposizione abbiamo deciso di affidare a lei questo ruolo”. Oltre all’incarico di Segretaria nazionale, Greco continuerà a gestire la delega a Funzioni giudiziarie e ADR.

TORNA SU