Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

IMPRESA

La cessazione degli amministratori ha effetto dalla nuova accettazione

Da questo momento decorre il termine, per i sindaci, per l’iscrizione al Registro delle imprese

/ Maurizio MEOLI

Mercoledì, 21 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il nostro ordinamento non contempla l’istituto della “conferma” dell’amministratore di società di capitali che, scaduto dalla carica ai sensi dell’art. 2383 comma 2 c.c., venga rinominato dall’assemblea dei soci. Di conseguenza, qualora quest’ultima dovesse rieleggere il medesimo soggetto appena scaduto, non si verificherebbe, appunto, la conferma dell’incarico, ma la scadenza dalla carica e la contestuale rinomina ad amministratore, con una cessazione da iscrivere nel Registro delle imprese, a cura del Collegio sindacale, entro trenta giorni dalla nuova accettazione.
A stabilirlo è il Tribunale di Foggia, nella sentenza del 15 settembre, alla luce dei principi forniti dalla Cassazione nell’ordinanza di rinvio n. 4498/2020.

Nel caso di specie, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU