X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 8 dicembre 2019

PAGINA AUTORE

Maurizio MEOLI

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Diritto societario, Penale commerciale, Antiriciclaggio

IMPRESA 7 dicembre 2019

Il creditore sociale deve provare che il socio della società estinta ha percepito i beni

Con riguardo agli effetti della cancellazione di società di capitali dal Registro delle imprese nei confronti dei creditori sociali insoddisfatti, ferma comunque la legittimazione dei soci in quanto successori della società estinta, dei cui debiti ...

IMPRESA 6 dicembre 2019

Per CNDCEC e Confindustria, possibile rinviare la nomina dei sindaci di srl

Rinviare la nomina dell’organo di controllo o del revisore legale al momento dell’approvazione del bilancio 2019 nelle srl che superano i nuovi parametri – e letteralmente tenute a provvedervi entro il prossimo 16 dicembre – sarebbe una “soluzione ...

IMPRESA 5 dicembre 2019

La Cassazione ammette la revocabilità della scissione

È possibile la revocatoria ordinaria, ex art. 2901 c.c., dell’atto di scissione. Ad affermarlo, per la prima volta, è la Cassazione, nell’ordinanza n. 31654, depositata ieri, a fronte di dottrina e giurisprudenza di merito che, ad oggi, risultano ...

IMPRESA 5 dicembre 2019

Il vicepresidente del CdA può essere esonerato per giusta causa

La Cassazione, nell’ordinanza n. 31660, depositata ieri, ha precisato che il vicepresidente del CdA può essere esonerato in presenza di giusta causa ex art. 2383 c.c. Tale norma, infatti, è stata considerata rilevante anche in ipotesi di revoca ...

IMPRESA 30 novembre 2019

Escluso il recesso «ad nutum» dalle società con durata eccessiva

Nell’ambito di una spa avente come socie tre società, costituita nel 1995 con durata fino al 2100, non è applicabile la disciplina dettata per le società costituite a tempo indeterminato dall’art. 2437 comma 3 c.c., con conseguente impossibilità di ...

IMPRESA 28 novembre 2019

Il pegno su quote di srl si costituisce con l’iscrizione al Registro Imprese

La costituzione in pegno delle quote di srl è soggetta al disposto dell’art. 2806 c.c., ai sensi del quale il pegno di diritti diversi dai crediti si costituisce nella forma rispettivamente richiesta per il trasferimento dei diritti stessi; sicché il...

IMPRESA 27 novembre 2019

L’aumento del limite annuale non rende lecita l’indebita compensazione

Il limite massimo annuale di compensazione non è un elemento essenziale della fattispecie di indebita compensazione (art. 10-quater del DLgs. 74/2000). Il suo innalzamento, quindi, non vale, eventualmente, a rendere lecita la precedente condotta. A ...

IMPRESA 16 novembre 2019

Un mese di tempo per regolarizzare le srl senza controlli

Salvo proroghe, tra un mese scadrà il termine che il legislatore ha concesso alle srl che superano i nuovi parametri per provvedere alla nomina di un organo di controllo o di un revisore legale. Anche se sul fronte dei numeri si susseguono versioni ...

IMPRESA 16 novembre 2019

La Cassazione ribadisce la prorogatio per i sindaci dimissionari

È applicabile ai sindaci il principio della prorogatio previsto dall’art. 2385 c.c. esclusivamente per gli amministratori. Ad affermarlo è la Cassazione, nella sentenza n. 29719, depositata ieri, ancora una volta in applicazione della disciplina ...

IL CASO DEL GIORNO 13 novembre 2019

Dolo generico per il reimpiego di proventi illeciti

La Cassazione, nella sentenza n. 43387/2019, chiarisce numerosi e importanti profili relativi alla fattispecie di impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, di cui all’art. 648-ter c.p., che punisce con la reclusione da 4 a 12 anni e ...

1 2 3 ... 163 >

TORNA SU