ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Rimborso IMU per l’abitazione principale con tempistica dubbia

Dopo la sentenza della Consulta n. 209/2022, controverso individuare il giorno da cui decorrono i termini per il rimborso

/ Antonio PICCOLO

Mercoledì, 14 dicembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 16 dicembre scade il termine per il versamento della seconda rata dell’IMU (o dell’IMI o dell’IMIS) dovuta per il 2022, sempre che il contribuente, diverso da un ente non commerciale, non abbia già versato l’imposta in un’unica soluzione, entro il 16 giugno, nel qual caso occorre verificare la sussistenza di un eventuale “conguaglio” sulla base delle misure – aliquote e detrazioni di imposta – deliberate da ciascun Comune e pubblicate sul sito del MEF.

Quest’anno, per il saldo IMU, occorre tenere conto della sentenza n. 209/2022, con cui la Corte Costituzionale, dichiarando illegittima la normativa sull’abitazione principale laddove richiedeva la compresenza dei requisiti di dimora abituale e residenza anagrafica in capo non solo al possessore,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU