ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Agenzia fuori strada su conferimento a realizzo controllato e scissione asimmetrica

Ritenuto abusivo un conferimento di partecipazioni ex art. 175 del TUIR, seguito dalla scissione asimmetrica di una società conferente

/ Enrico ZANETTI

Venerdì, 13 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il conferimento di partecipazioni in regime di “realizzo controllato” ex art. 175 del TUIR, seguito dalla scissione asimmetrica di una società conferente Alfa, a favore di società unipersonali dei soci persone fisiche della conferente-scissa Alfa, integra gli estremi dell’abuso del diritto, di cui all’art. 10-bis della L. 212/2000, se questo schema giuridico viene utilizzato al posto del conferimento in newco unipersonali, da parte dei soci persone fisiche, delle partecipazioni possedute in ALFA, essenzialmente perché questi conferimenti di partecipazioni da parte delle persone fisiche non avrebbero potuto rientrare nel regime di “realizzo controllato” ex art. 177 comma 2-bis del TUIR e avrebbero dunque scontato l’imposizione sul valore normale delle ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU