ACCEDI
Giovedì, 20 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Sopravvenienze da lodi arbitrali tassate anche in caso di rilevazione tardiva

Per i soggetti in derivazione rafforzata assume rilevanza fiscale il trattamento contabile

/ Silvia LATORRACA

Mercoledì, 22 marzo 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta interpello n. 264, pubblicata ieri, 21 marzo 2023, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’imputazione temporale delle sopravvenienze attive derivanti dall’esito di una controversia, in specie in riferimento ai soggetti che adottano il principio di derivazione rafforzata.

Nel caso di specie, il contenzioso era stato instaurato dalla controparte al fine di ottenere la restituzione degli acconti versati alla società istante in base ad un contratto di appalto.
Nel 2007 il Tribunale arbitrale aveva dichiarato inammissibile la domanda di restituzione e la pronuncia era stata successivamente confermata dalla Corte d’Appello di Parigi.

Il contenzioso si è concluso dinanzi alla Corte di Cassazione francese, la quale, con sentenza resa nel 2019 ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU