ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

LAVORO & PREVIDENZA

Entro il 30 giugno 2023 obbligo di fruire delle ferie maturate nel 2021

Il mancato rispetto del termine determina conseguenze sanzionatorie e contributive

/ Elisa TOMBARI

Lunedì, 5 giugno 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

C’è tempo fino al prossimo 30 giugno per far fruire ai dipendenti le ferie maturate nel 2021. Tra gli adempimenti del periodo estivo – come ad esempio, ove ve ne sia esigenza, la richiesta di differimento per ferie collettive entro il 31 maggio (si veda “Differimento per ferie collettive da richiedere entro il 31 maggio” del 24 maggio 2023) – il datore di lavoro è infatti tenuto a verificare che i propri dipendenti abbiano fruito delle ferie entro i termini previsti dalla legge; il riferimento è al termine di 18 mesi stabilito dall’art. 10 del DLgs. 66/2003 e alle ferie che il lavoratore subordinato ha maturato nel corso dell’anno 2021.

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 36 della Costituzione, le ferie sono un diritto irrinunciabile del lavoratore subordinato

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU