ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Gli eredi possono sapere dall’assicurazione i nomi dei beneficiari delle polizze

L’impresa di assicurazione deve verificare che la richiesta non sia pretestuosa

/ Cecilia PASQUALE

Martedì, 28 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il chiamato all’eredità o l’erede del soggetto che ha stipulato una polizza vita possono chiedere alla compagnia assicurativa di conoscere i nomi dei beneficiari della polizza; la compagnia dovrà fornire tale informazione, dopo aver verificato che sussistano determinati presupposti.

Questo, in breve, è il contenuto del provvedimento interpretativo n. 520/2023, con cui il Garante della Privacy ha fornito importanti chiarimenti in tema di accesso da parte dei chiamati all’eredità e degli eredi ai dati dei beneficiari di polizze assicurative stipulate in vita da persone decedute. L’intervento del Garante fa seguito alle numerose richieste ricevute dopo una serie di decisioni contrastanti assunte sul punto dalla giurisprudenza di merito.

Il diritto di accesso (art. 15 del ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU