X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 17 maggio 2021 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Cecilia PASQUALE

Avvocato, dottoranda di ricerca

AMBITI DI RICERCA /
Diritto civile

IL CASO DEL GIORNO 17 maggio 2021

Rivalutazione dei beni d’impresa compatibile con il rent to buy

Una società che ha effettuato la rivalutazione dei beni d’impresa che si trovi a concludere un contratto di rent to buy relativamente a un immobile oggetto di rivalutazione potrebbe chiedersi se la stipula di tale contratto configuri una cessione di ...

IMPRESA 7 maggio 2021

Immobile oggetto di preliminare fuori dall’attivo concordatario

Nell’ambito di una procedura di concordato liquidatorio, l’immobile oggetto di un contratto preliminare, al quale non sia seguita la stipula del definitivo ed il conseguente effetto traslativo del bene, non può rientrare nell’attivo concordatario ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 7 maggio 2021

Indennizzo ripartito in parti uguali agli eredi beneficiari della polizza vita

L’indicazione, in un contratto di assicurazione sulla vita, degli eredi quali beneficiari realizza un trasferimento “post mortem” della ricchezza del contraente senza che le somme erogate dalla compagnia siano soggette a imposta di successione, ex ...

IMPRESA 3 maggio 2021

Tutelata l’abitazione del fallito anche se l’immobile è in fondo patrimoniale

In base all’art. 46 comma 1 n. 1 del RD 267/42, non sono compresi nel fallimento, tra gli altri, “i beni costituiti in fondo patrimoniale e i frutti di essi”, salvo il disposto dall’art. 170 c.c., secondo cui l’esecuzione sui beni del fondo e sui ...

ECONOMIA & SOCIETÀ 1 maggio 2021

Compenso del curatore dell’eredità giacente incapiente anticipato dallo Stato

Il compenso del curatore dell’eredità giacente attivata d’ufficio e conclusasi senza eredi accettanti e con eredità incapiente deve essere anticipato dallo Stato, al fine di garantire l’effettività del diritto al compenso spettante al curatore, al ...

FISCO 1 maggio 2021

Verbale di deposito dell’atto estero di trasferimento sede con registro fisso

Il verbale attestante il deposito presso il notaio italiano dell’atto estero di trasferimento di sede di società, non determinante la creazione di un nuovo ente, è soggetto all’applicazione dell’imposta di registro in misura fissa, pari a 200 euro, ...

ECONOMIA & SOCIETÀ 29 aprile 2021

Natura della divisione ereditaria non determinante per le nullità urbanistiche

Con lo Studio n. 28-2021/C, il Consiglio nazionale del Notariato è tornato a occuparsi della divisione ereditaria, fattispecie vagliata dalle Sezioni Unite n. 25021/2019, che ne hanno affermato la natura di atto tra vivi traslativo-costitutivo, con ...

IL CASO DEL GIORNO 27 aprile 2021

Nel rent to buy si può subentrare nella posizione del conduttore

Il soggetto “conduttore” nel contratto di rent to buy potrebbe voler cedere la propria posizione contrattuale, ad esempio perché non può esercitare il diritto di acquisto, ma ha interesse a che lo eserciti un soggetto a lui vicino. Questa ...

IL PUNTO / TUTELA DEL PATRIMONIO 23 aprile 2021

Legge applicabile alla donazione internazionale in base al tipo di atto

L’individuazione della legge nazionale applicabile alle donazioni transfrontaliere può non essere immediata, in ragione del fatto che concorrono due diverse norme di diritto internazionale privato e l’applicazione dell’una e dell’altra disposizione ...

FISCO 9 aprile 2021

Preliminare con firma elettronica avanzata nullo ma da registrare

I contratti preliminari di compravendita immobiliare redatti come documenti informatici devono essere sottoscritti con firma elettronica qualificata o con firma digitale ex art. 21 comma 2-bis del DLgs. 82/2005; l’assenza di una delle due tipologie ...

1 2 3 ... 16 >

TORNA SU