ACCEDI
Mercoledì, 17 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Rettifica della detrazione IVA per chi entra nel regime forfetario

/ Luca BILANCINI

Lunedì, 4 marzo 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il diritto alla detrazione dell’IVA è subordinato all’utilizzo dei beni e dei servizi in operazioni soggette all’imposta; come precisato dall’Amministrazione finanziaria nella C.M. 24 dicembre 1997 n. 328, tale diritto è esercitabile “sin dal momento dell’acquisto dei beni e dei servizi, in funzione della loro «afferenza» ad operazioni soggette ad imposta od assimilate, senza, quindi, attendere la concreta utilizzazione” degli stessi.

Ne consegue che, nel caso in cui “si verifichi una discordanza tra la previsione d’impiego dei beni e dei servizi fatta dal contribuente al momento del loro acquisto e la loro effettiva utilizzazione, si deve procedere ad una rettifica della detrazione iniziale”, nel presupposto che tale discordanza comporti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU