ACCEDI
Mercoledì, 29 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Informativa sul Secondo pilastro già nella Nota integrativa 2023

Da indicare l’inclusione della società nell’ambito di applicazione e lo stato di implementazione

/ Silvia LATORRACA

Martedì, 26 marzo 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra gli emendamenti ai principi contabili nazionali pubblicati nella versione definitiva lo scorso 18 marzo 2024, un’attenzione particolare deve essere prestata alle modifiche apportate al documento OIC 25, in quanto sono di immediata applicazione.
Tali modifiche disciplinano, in particolare, le modalità di contabilizzazione delle imposte derivanti dall’attuazione delle norme OCSE del Secondo pilastro, nonché la relativa informativa in Nota integrativa.

Si ricorda che, a fine 2021, l’OCSE ha elaborato un insieme di norme fiscali internazionali volte a istituire, in riferimento alle imposte sulle società, un livello di imposizione minimo globale, noto come Secondo pilastro (Pillar two).
Tali norme sono state attuate dalla direttiva 2022/2523/Ue (in vigore dal 23 dicembre 2022), ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU