ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

LAVORO & PREVIDENZA

Per l’iscrizione alla lista di conformità INL serve l’assenso dell’azienda

Presto operativo il nuovo strumento per razionalizzare l’attività ispettiva ed evitare il ripetersi di controlli

/ Mario PAGANO

Giovedì, 30 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Accanto alla patente a punti per la sicurezza, l’art. 29 commi da 7 a 9 del DL 19/2024 (DL “PNRR”) ha introdotto un’ulteriore misura volta alla razionalizzazione dell’attività ispettiva e alla premialità delle ditte più virtuose. Stiamo parlando della c.d. “Lista di conformità INL”, uno strumento che dovrebbe consentire agli organi di vigilanza di selezionare in modo più accurato i propri obiettivi, evitando di sottoporre nuovamente a controllo chi ha già ricevuto una verifica con esito regolare.

Cerchiamo, dunque, di comprendere al meglio cosa ha previsto il legislatore, quali sono i vantaggi derivanti dall’essere inseriti nella lista di conformità ed a quali condizioni, mettendo in luce alcuni aspetti sui quali, con ogni probabilità, l’Ispettorato ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU