X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 25 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Conseguenze incerte per la cessione dell’intera azienda di srl

/ Edoardo MORINO

Giovedì, 21 marzo 2019

Nell’ipotesi in cui gli amministratori di una srl abbiano stipulato un contratto per la cessione dell’intera azienda in mancanza di una delibera autorizzativa dell’assemblea dei soci si configura una violazione dell’art. 2479 comma 2 n. 5 c.c. Quali siano le conseguenze di tale violazione è un problema che era stato già affrontato dal Tribunale di Piacenza 14 marzo 2016 e su cui è tornato di recente il Tribunale di Roma 3 agosto 2018, giungendo a conclusioni in parte differenti.

Il Tribunale di Roma afferma, innanzi tutto, che la cessione dell’intera azienda deve essere qualificata non come un atto di gestione estraneo all’oggetto sociale (ossia come un c.d. atto “ultra vires”), comunque idoneo a vincolare la società, ma come un atto per cui è ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU