X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 9 agosto 2020

PAGINA AUTORE

Edoardo MORINO

PROFESSIONI 27 giugno 2020

Il commercialista dipendente della società può avere funzioni dirigenziali

Non integra una causa di incompatibilità con l’esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile:
- la condizione di un iscritto che sia dipendente (anche con funzioni dirigenziali) di una società, a meno che l’...

IMPRESA 24 aprile 2020

Gravi irregolarità nella gestione sanabili con provvedimenti ad hoc

Nell’ipotesi in cui, una volta instaurato il procedimento di denunzia al Tribunale per gravi irregolarità di cui all’art. 2409 c.c., la società sostituisca i membri del CdA e del collegio sindacale e tuttavia, nonostante il nuovo CdA si sia attivato ...

IL CASO DEL GIORNO 27 gennaio 2020

Nella srl possibile nomina dei liquidatori senza notaio

Nell’ipotesi in cui una srl debba avviare la procedura di liquidazione, assume particolare rilievo, sul piano operativo, stabilire in quali casi l’assemblea dei soci possa deliberare sulla nomina dei liquidatori senza che sia necessaria la ...

IL CASO DEL GIORNO 15 novembre 2019

Segnalazione di clienti dietro compenso incompatibile con la professione

Nella pratica professionale può accadere che al commercialista venga richiesto – nello svolgere specifici incarichi o nel fornire consulenze – di segnalare o presentare a soggetti terzi i propri clienti; l’ipotesi in cui sia previsto un compenso per ...

PROFESSIONI 31 ottobre 2019

Possibile incompatibilità fra carica di amministratore e professione

Nell’ipotesi in cui un professionista iscritto all’Albo sia amministratore delegato – ma non socio – di una società di capitali cui partecipi, in misura rilevante ma non maggioritaria, un’altra società di capitali in cui lo stesso professionista ...

PROFESSIONI 30 ottobre 2019

La STP non può partecipare a un’altra STP

In capo al professionista socio di una STP cui partecipi anche un’altra STP il cui unico socio sia lo stesso professionista può ravvisarsi – in virtù di quanto dispongono l’art. 10 comma 6 della L. 183/2011 e l’art. 6 comma 1 del DM 34/2013 – una ...

PROFESSIONI 30 ottobre 2019

Niente partecipazioni di controllo in società commerciali per la STP

Una STP può acquisire partecipazioni in società commerciali, purché:
- l’acquisizione non pregiudichi l’esercizio dell’attività professionale;
- i soci della STP non assumano cariche sociali nella società partecipata. Inoltre, costituisce ...

IMPRESA 21 ottobre 2019

Controllo pubblico da accertare in concreto

Il controllo pubblico di cui all’art. 2 comma 1 lett. b) e m) – recanti, rispettivamente, le definizioni di “controllo” e di “società a controllo pubblico” – del DLgs. 175/2016 (c.d. “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”):
- ...

IL CASO DEL GIORNO 17 ottobre 2019

Discusso l’importo che spetta all’associato se l’associante è inadempiente

Riguardo alla risoluzione del contratto di associazione in partecipazione per inadempimento dell’associante si pone una delicata questione, ossia gli effetti restitutori per l’associato. Su tale problema è intervenuta di recente la Corte di ...

IMPRESA 1 ottobre 2019

Revoca cautelare dell’amministratore di srl con natura conservativa

Con riferimento alla responsabilità degli amministratori di srl, l’art. 2476 comma 3 primo periodo c.c. dispone che l’azione di responsabilità è promossa da ciascun socio, il quale può altresì chiedere, in caso di gravi irregolarità nella gestione ...

1 2 3 ... 5 >

TORNA SU