X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 gennaio 2020

IMPRESA

L’amministratore che non predispone il bilancio perde la metà dei compensi

Il Tribunale di Milano giustifica l’entità della riduzione in ragione dell’importanza dell’adempimento

/ Maurizio MEOLI

Lunedì, 9 dicembre 2019

L’amministratore di una società di capitali che ometta di predisporre il progetto di bilancio e, quindi, altresì, la convocazione dell’assemblea per la relativa approvazione e la successiva pubblicazione del documento contabile nel Registro delle imprese può subire una riduzione del 50% del compenso riconosciutogli dai soci, in considerazione della rilevanza, rispetto al complesso della sua attività, degli obblighi in questione, che la legge configura come centrali e di primaria importanza fra tutti quelli cui è tenuto l’amministratore, anche nel contesto di una società di piccole dimensioni e con attività non particolarmente complessa.
Ad affermarlo è il Tribunale di Milano, nella sentenza n. 3237/2019, relativa al caso di una srl con socio unico che, opponendosi al decreto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU