X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 18 giugno 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Verso la proroga dello smart working semplificato fino a fine anno

Per il rientro in presenza dovranno essere adottate le misure di sicurezza previste dai protocolli

/ Elisa TOMBARI

Venerdì, 11 giugno 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il testo del Ddl. di conversione del DL 52/2021, così come modificato dalla Camera e ora all’esame del Senato, prevede la proroga fino a fine anno lo smart working semplificato per i lavoratori del settore privato e della Pubblica Amministrazione; fino al 31 dicembre 2021, pertanto, le modalità di comunicazione del lavoro agile restano quelle definite dall’art. 90, commi 3 e 4 del DL 34/2020, conv. L. 77/2020), che consente alle aziende di ricorrere allo smart working in maniera unilaterale anche senza sottoscrivere l’accordo individuale con il lavoratore (obbligatorio, in un contesto non emergenziale), e di comunicare “massivamente” sul portale Cliclavoro i dati anagrafici dei lavoratori in smart working attraverso l’invio di un unico file excel.

Tuttavia, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU