X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 20 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Alberto TRABUCCHI

FISCO 20 ottobre 2021

Necessario un correttivo sul regime transitorio del Patent box

Le modifiche che apporterebbe l’art. 7 della bozza di decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2022 alla disciplina di Patent box stanno generando forti dubbi interpretativi concernenti, in particolare, la concreta applicazione del regime ...

FISCO 12 luglio 2021

Gli utili «eccedenti» distribuiti dalla CFC sono assoggettati a tassazione

La bozza di circolare dell’Agenzia delle Entrate sulla nuova disciplina CFC post decreto ATAD, pubblicata in consultazione lo scorso 5 luglio, offre interessanti chiarimenti interpretativi, tra l’altro, in materia di:
- valenza ai fini del test di ...

FISCO 19 settembre 2019

Sostitutiva da riallineamento con rilevazione immediata delle DTA

Un aspetto specifico che riguarda il riallineamento dell’avviamento e degli altri asset immateriali ricompresi nel maggior valore di acquisizione delle partecipazioni di controllo e risultanti dal bilancio consolidato concerne l’iscrizione della ...

FISCO 21 giugno 2019

La mini-IRES agevola gli utili una sola volta

La mini-IRES del DL 34/2019 (c.d. decreto “crescita”, sul cui Ddl. di conversione l’Aula della Camera voterà oggi la questione di fiducia) pone riguardo a due parametri:
- il reddito d’impresa dichiarato;
- gli utili accantonati in riserve diverse...

FISCO 4 dicembre 2014

Il nuovo ravvedimento alla prova del contenzioso

Nel disegno di legge di stabilità 2015, attualmente all’esame del Senato, è prevista una rimodulazione dell’istituto del ravvedimento operoso che, in buona sostanza, dovrebbe consentire al contribuente di sanare eventuali irregolarità con il Fisco ...

FISCO 6 agosto 2012

Per la deducibilità automatica delle perdite, conta ogni singolo credito

La verifica della sussistenza delle condizioni, temporale e quantitativa, richieste dall’art. 101, comma 5 del TUIR, come novellato dal DL n. 83/2012 (il cui Ddl. di conversione è stato approvato in via definitiva dal Senato venerdì scorso), per la ...

FISCO 2 agosto 2012

Deducibilità automatica delle perdite anche su crediti scaduti prima del 2012

Il Decreto “crescita e sviluppo” (DL n. 83/2012, in corso di conversione) ha introdotto nuove fattispecie di deducibilità “automatica” delle perdite su crediti, ai sensi dell’art. 101, comma 5 del TUIR. In particolare, i requisiti di deducibilità ...

TORNA SU