ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

PAGINA AUTORE

Francesco PIZZO

FISCO 2 settembre 2019

Il contribuente deve giustificare i cali di merce oltre le quantità ammissibili

La Cassazione, con la sentenza n. 15631/2019, conferma il principio di diritto per cui, in tema di accise, le perdite di prodotto che risultano superiori ai cali ammessi in via forfetaria danno luogo a una presunzione legale relativa che spetta al ...

FISCO 20 aprile 2019

La crisi aziendale non esclude le sanzioni per le omesse accise

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 8177/2019, enuncia il seguente principio di diritto in continuità rispetto al proprio precedente orientamento: “in tema di accise, la sussistenza di una situazione di illiquidità o di crisi aziendale non ...

FISCO 19 marzo 2019

Rimborso delle accise negato se la merce è spedita all’estero in anticipo

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 4035/2019, conferma la legittimità del diniego del rimborso accise, da parte dell’Agenzia delle Dogane, qualora quest’ultima non sia stata messa nella condizione di poter effettuare i controlli sulla merce ...

FISCO 25 febbraio 2019

Da comunicare anche al Fisco l’istanza per le accise incompatibili col diritto Ue

La Cassazione, con la sentenza n. 3052/2019, depositata il 1° febbraio scorso, conferma l’inammissibilità dell’istanza di rimborso delle accise versate secondo norme nazionali incompatibili con il diritto Ue qualora detta istanza non sia trasmessa ...

FISCO 21 gennaio 2019

Sulla richiesta di rimborso delle accise decide il giudice tributario

La Cassazione a Sezioni Unite, con la sentenza n. 33687/2018, conferma la giurisdizione del giudice tributario in relazione ad una controversia concernente il rimborso delle addizionali provinciali accise sull’energia elettrica. Il ricorso ...

FISCO 3 gennaio 2019

Si applica solo l’indennità di mora per il tardivo versamento delle accise

In caso di tardivo versamento delle accise trova applicazione la disciplina di cui all’art. 3 comma 4 del DLgs. n. 504 del 26 ottobre 1995 e non l’art. 13 del DLgs. n. 471 del 18 dicembre 1997, ovvero è dovuta solamente l’indennità di mora pari al 6...

IL CASO DEL GIORNO 8 dicembre 2018

Misura della cauzione da rivedere per i contrassegni fiscali sui prodotti alcolici

Ai sensi dell’art. 13 del DLgs. n. 504 del 26 ottobre 1995 (Testo unico delle accise), alcuni prodotti alcolici destinati al mercato domestico devono essere muniti di contrassegno fiscale. Per l’ottenimento dei suddetti contrassegni, l’operatore ...

TORNA SU