ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Al via la ratifica della nuova Convenzione con la Cina

Approvati dal CdM anche i progetti di legge di ratifica dei Trattati con Libia e Liechtenstein

/ Gianluca ODETTO

Martedì, 16 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Consiglio dei Ministri di ieri, 15 aprile 2024, ha approvato tre progetti di legge di ratifica delle Convenzioni contro le doppie imposizioni siglate rispettivamente con la Libia, con il Liechtenstein e con la Repubblica Popolare cinese. Nel primo e nel terzo caso esistevano già disegni di legge approvati nel 2021 e nel 2022, poi decaduti a causa della fine della legislatura.

Venendo sinteticamente all’oggetto dei Trattati sopra indicati, quello con la Libia è il più risalente, essendo stato siglato a Roma il 10 giugno 2009 (alla firma era poi seguito uno scambio di note emendativo fatto a Roma il 7 e il 22 agosto 2014).
La Convenzione è tutto sommato in linea con il modello OCSE ante 2017, fatta eccezione per la gestione dei conflitti di doppia residenza delle società (da risolvere

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU