ACCEDI
Mercoledì, 26 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Nessun obbligo di patente a punti per le prestazioni intellettuali

Nel Ddl. di conversione del decreto PNRR vengono revisionate anche le sanzioni che comportano le decurtazioni dei crediti

/ Mario PAGANO

Lunedì, 22 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Arrivano importanti novità in materia di patente a punti per la sicurezza, una delle misure di maggior interesse contenute nel DL 19/2024, recante ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza.
Lo strumento, previsto dall’art. 29 comma 19 del DL 19/2024, che ha interamente riscritto l’art. 27 del DLgs. 81/2008, è tra quelli maggiormente coinvolti dalle modifiche inserite nel Ddl. di conversione che, dopo il via libera della Camera, è stato trasmesso al Senato.

In via preliminare, si conferma che dal 1° ottobre 2024 sarà necessario possedere tale “certificazione”, finalizzata a catalogare le imprese più virtuose, le quali potranno così lavorare nell’ambito dei cantieri. In relazione al campo di applicazione della ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU