ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Pronto il DM per il tax credit ZES Unica Mezzogiorno

/ REDAZIONE

Lunedì, 20 maggio 2024

x
STAMPA

Il Ministro dell’Economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti, ha firmato il decreto attuativo del credito d’imposta per gli investimenti nella ZES unica del Mezzogiorno, previsto dall’art. 16 del DL 124/2023.
Il decreto definisce i soggetti beneficiari, gli investimenti ammissibili, la misura del credito d’imposta, la procedura di accesso al beneficio, la modalità di fruizione e i controlli.

In merito all’accesso all’agevolazione, i soggetti interessati dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate, dal 12 giugno al 12 luglio 2024, l’ammontare delle spese ammissibili sostenute dal 1° gennaio 2024 e quelle che prevedono di sostenere fino al 15 novembre 2024.
Con un successivo provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate sarà approvato il modello di comunicazione, con le relative istruzioni, e sono definiti il contenuto e le modalità di trasmissione.

Ai fini del rispetto del limite di spesa, fissato in 1,8 miliardi di euro, l’ammontare massimo del credito d’imposta fruibile è pari al credito d’imposta richiesto moltiplicato per la percentuale resa nota con provv. del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (ottenuta rapportando il limite complessivo di spesa all’ammontare complessivo dei crediti d’imposta richiesti).

TORNA SU