ACCEDI
Sabato, 20 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nel 2009 riscossioni per oltre 8 miliardi di euro

Il direttore dell’Agenzia delle Entrate ha presentato i risultati in un’audizione alla Commissione Finanze della Camera

/ Michela DAMASCO

Giovedì, 11 febbraio 2010

x
STAMPA

Numeri e qualche critica, nemmeno troppo velata. Ieri, nel corso di un’audizione alla Commissione Finanze della Camera, il direttore dell’Agenzia delle Entrate Attilio Befera ha fatto il punto sull’attività del 2009. Nei primi undici mesi dell’anno da poco concluso le riscossioni derivanti dall’accertamento hanno portato alle casse del fisco 7,7 miliardi di euro, “ma supereremo di gran lunga gli otto miliardi – ha dichiarato – un record italiano nonostante la crisi”. Cifra importante, se si pensa che è più che raddoppiata dal 2005.
Le maggior imposte complessivamente accertate superano i 18 miliardi, di cui circa 300 milioni grazie alla spinta data dall’accertamento sintetico, attraverso cioè il cosiddetto ’redditometro’.

In particolare, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU