ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Cessionario «irresponsabile» per i debiti dell’azienda in contabilità semplificata

/ Enrico ZANETTI

Lunedì, 29 marzo 2010

x
STAMPA

In caso di cessione d’azienda, il cessionario è responsabile in solido con il cedente per le passività inerenti all’azienda trasferita che risultano dai libri contabili obbligatori.
A prescindere dunque dalle pattuizioni interne tra le parti dell’atto di cessione d’azienda (in ordine a quali passività aziendali lasciare in capo al cedente e quali trasferire unitamente all’azienda in capo al cessionario), la responsabilità patrimoniale per le passività aziendali “segue” l’azienda, obbligando il cessionario a rispondervi.
Tale principio, sancito dal comma 2 dell’art. 2560 del codice civile, opera tuttavia solo con riferimento alle passività che risultano dai libri contabili obbligatori.

L’iscrizione dei debiti nei libri contabili obbligatori ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU